Negli anni ITABIA:


     •     Ha partecipato al progetto europeo “Key issues for Renewable Heat in Europe” con AEBIOM che ha consentito di mettere a fuoco il quadro tecnico normativo riguardante l’utilizzo di alcune fonti rinnovabili per la produzione di energia termica nella UE.

     •     Ha svolto il ruolo di segreteria tecnica-scientifica del Gruppo di Supporto Bioenergia Istituito dal Ministero dell’Agricoltura nell’ambito del Programma Nazionale Biocombustibili (PROBIO)

     •     Ha contribuito alla fase preparatoria del Global BioEnergy Partnership, un’iniziativa di Ministero Ambiente e FAO, nata sotto l’egida del G8, volta a costituire un partenariato internazionale per la diffusione sostenibile della bioenergia nel mondo.

     •     Ha costituito con l’Università di Bologna e in associazione con gli operatori del settore, la Piattaforma Tecnologica Italiana Biocarburanti “Biofuels Italia”.

     •     Ha costituito nel suo interno un Gruppo di lavoro, denominato SEBIVES (Sezione Energia da Biomasse Vitivinicole e colture Sostenibili).